Comune Cavezzo
Amministrazione Trasparente
URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico
Biblioteca Comunale
Speciale Scuola
Polizia Municipale
Protezione Civile
Servizio Civile Nazionale
Associazione Comuni Modenesi Area Nord
Associazioni
SMS Traffic
Iscriviti alla newsletter del Comune di Cavezzo

Un asteroide di nome Angela
Autore:Chiara Fattori - Ultimo Aggiornamento:05/02/2010 12.06.38 Stampa Documento


Alberto Angela.jpg

Scoperto nel 2000 da Paolo Negrelli, Massimo Fusari e Davide Calanca, volontari dell'Associazione astronomica che d'intesa con il Comune di Cavezzo cura il funzionamento dell'Osservatorio astronomico comunale, l'asteroide inizialmente designato con la sigla 2000BB è stato ufficializzato dal Minor Planet Center del MIT (USA), l'ente mondiale preposto alla gestione dei dati astronomici relativi ai corpi minori del sistema solare.

All'ufficializzazione si è arrivati dopo ripetute osservazioni e un complesso iter di verifica, conclusosi nei primi mesi del 2009.

Infatti, dopo la scoperta, gli asteroidi ricevono generalmente una sigla provvisoria convenzionale, quindi un numero sequenziale e solo dopo che l'orbita è stata precisamente definita (in genere passano diversi anni) possono ricevere un nome.

Soltanto a questo punto è stato dunque possibile per gli scopritori proporre al Minor Planet Center  un nome di loro scelta per l'asteroide e comunicarlo insieme con la motivazione. Il Minor Planet Center, accogliendolo, ne ha dato la conferma definitiva.

"Albertoangela" è il nome ufficiale dell'asteroide scoperto con la strumentazione dell'Osservatorio astronomico comunale di Cavezzo.

"Abbiamo optato per questo nome come riconoscimento all'ottima divulgazione scientifica che sta facendo Alberto Angela in tv": così hanno commentato la scelta del nome i volontari che da anni dedicano il loro tempo libero alla conduzione della ricerca e della didattica astronomica presso l'Osservatorio comunale di Cavezzo "Geminiano Montanari".

La "carta d'identità" dell'asteroide "Albertoangela" è a questo indirizzo del JPL, l'Ufficio delle missioni spaziali della NASA:

http://ssd.jpl.nasa.gov/sbdb.cgi?sstr=albertoangela;orb=0;cov=0;log=0;cad=0

Alberto Angela ha ringraziato il team dell'Osservatorio di Cavezzo durante la presentazione del suo nuovo libro in piazza a Carpi, la sera dello scorso 4 agosto ed ha invitato Martino Nicolini, dell'Associazione astronomica "Geminiano Montanari", ad illustrare direttamente al folto pubblico presente le attività di ricerca e divulgazione dell'Osservatorio di Cavezzo.

Nella foto, insieme con Alberto Angela, compaiono Remo Gavioli, Martino Nicolini, Massimo Fusari, Paolo Negrelli, Corrado Varini, cioè alcuni dei componenti dell'Associazione astronomica dell'Osservatorio di Cavezzo.

 


Per maggiori informazioni rivolgiti a:

Note legali - Privacy - Elenco siti tematici