Comune Cavezzo
Amministrazione Trasparente
URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico
Biblioteca Comunale
Speciale Scuola
Polizia Municipale
Protezione Civile
Servizio Civile Nazionale
Associazione Comuni Modenesi Area Nord
Associazioni
SMS Traffic
Iscriviti alla newsletter del Comune di Cavezzo

Bando provinciale per contributi a favore dell'agricoltura
Autore:Ufficio Attività Produttive - Ultimo Aggiornamento:21/08/2009 12.15.55 Stampa Documento


agricoltura.jpg

E' di 347 mila euro la disponibilità finanziaria complessiva del bando della  Provincia di Modena per assegnare contributi agli agricoltori per le attività di formazione e consulenza previste dalle misure 111 e 114 del Piano di sviluppo rurale.

Le domande devono essere presentate entro lunedì 31 agosto utilizzando il Sop, sistema operativo pratiche messo a punto da Agrea, l'Agenzia regionale per le erogazioni in agricoltura.
Il bando è gestito dal servizio provinciale Formazione professionale (informazioni: tel. 059 209567).
Un'altra scadenza per le domande è prevista per il 15 dicembre.

I contributi possono arrivare fino all'85 %   del costo dell'intervento per quello che riguarda la formazione e l'informazione, fino al 75 %   per le consulenze aziendali e sono erogati dalla Provincia direttamente alle imprese, a parziale rimborso delle spese sostenute per l'acquisto dei servizi contenuti nelle proposte contrattuali del Catalogo verde, consultabile sul sito internet  www.ermesagricoltura.it.
Il bando è consultabile,invece,sul sito della Provincia www.formazione.provincia.modena.it. I servizi ammissibili a contributo riguardano «condizionalità e lavoro sicuro, agricoltura sostenibile e politiche di integrazione, miglioramento del rendimento complessivo delle aziende agricole e forestali, servizi competitivi a supporto delle produzioni».
Le attività di formazione che possono essere finanziate quindi sono, per esempio, quelle relative alla sicurezza aziendale, per il riconoscimento della qualifica di Imprenditore agricolo professionale (Iap) o per favorire lo sviluppo della multifunzionalità aziendale classica: dall'agriturismo alle fattorie didattiche.
Non mancano, comunque, opportunità per frequentare corsi di inglese o informatica, oppure approfondimenti specialistici su orticoltura e vitivinicoltura.

 


Per maggiori informazioni rivolgiti a:

Note legali - Privacy - Elenco siti tematici