Comune Cavezzo
Amministrazione Trasparente
URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico
Biblioteca Comunale
Speciale Scuola
Polizia Municipale
Protezione Civile
Servizio Civile Nazionale
Associazione Comuni Modenesi Area Nord
Associazioni
SMS Traffic
Iscriviti alla newsletter del Comune di Cavezzo

Come cambiare residenza
Autore:Servizi demografici - Ultimo Aggiornamento:05/10/2015 9.34.30 Stampa Documento


La residenza Ŕ il luogo in cui il cittadino dimora abitualmente. Per cambio di residenza si intende il trasferimento della dimora abituale all'interno dello stesso Comune e da un Comune ad un altro.

Normativa di riferimento:
Legge Anagrafica 1228/54 e Regolamento approvato con DPR 223/89.

Requisiti:
Il capofamiglia, il coniuge o altro componente della famiglia maggiorenne deve presentarsi personalmente presso l'ufficio anagrafe entro 20 giorni dall'effettiva occupazione dell'alloggio.

Per il trasferimento di residenza all'interno del Comune presentare: 
- documento di identitÓ valido di tutte le persone che chiedono il trasferimento; 
- codice fiscale di tutte le persone che chiedono il trasferimento;  
Nel caso in cui si entri a far parte di una famiglia giÓ residente nel Comune occorre anche la firma del capofamiglia maggiorenne.

Per il trasferimento di residenza da altro Comune presentare anche:
- Patente di guida e numeri di targa degli autoveicoli, rimorchi, motoveicoli e ciclomotori dei quali i richiedenti siano intestatari (proprietari, comproprietari, usufruttuari, locatari) per il conseguente aggiornamento dell'indirizzo.

Per trasferimento di residenza da parte di un cittadino di un Paese dell'Unione Europea  Ŕ necessario presentare, oltre ai documenti sopra indicati, anche il passaporto e la Carta di soggiorno, in corso di validitÓ.

Per trasferimento di residenza da parte di un cittadino di un Paese extra europeo Ŕ necessario presentare, oltre ai documenti sopra indicati, anche il passaporto ed il permesso di soggiorno, in corso di validitÓ.

Notizie Utili:
- Contestualmente alla richiesta del cambio di residenza il cittadino deve compilare il modulo, consegnato dall'Ufficio Anagrafe, per la variazione della residenza sulla patente di guida e sulla carta di circolazione.
Entro 180 gg, circa, dalla richiesta, il cittadino riceverÓ a mezzo posta il bollino da apporre sulla patente di guida e sulla carta di circolazione, con indicato il nuovo indirizzo di residenza.
Per i cittadini provenienti da uno Stato estero non Ŕ possibile attivare la procedura di variazione di indirizzo sulla patente di guida contestualmente alla richiesta di residenza, in quanto si deve prima procedere alla trasformazione in patente italiana.

- L'Ufficio Anagrafe non rilascia certificati di residenza relativi a  residenti in altri Comuni.

 

 

Documenti da Scaricare:


Per maggiori informazioni rivolgiti a:

Note legali - Privacy - Elenco siti tematici