Comune Cavezzo
Amministrazione Trasparente
URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico
Biblioteca Comunale
Speciale Scuola
Polizia Municipale
Protezione Civile
Servizio Civile Nazionale
Associazione Comuni Modenesi Area Nord
Associazioni
SMS Traffic
Iscriviti alla newsletter del Comune di Cavezzo

Esenzione ticket per reddito: dal 1° maggio solo se indicata nella ricetta
Autore:Ufficio Servizi Sanitari ed Assistenziali - Ultimo Aggiornamento:28/04/2011 16.08.36 Stampa Documento


esenzione.jpg

Dal prossimo 1° maggio l’esenzione dal pagamento del ticket per visite ed esami specialistici in base al reddito deve essere indicata nella ricetta di prescrizione e non può più essere autocertificata al momento della prenotazione:  le persone interessate devono avere il certificato di esenzione per reddito rilasciato dall’Azienda Usl di residenza e mostrarlo  al medico che prescrive la visita o l’esame. 
Sulla base di questo certificato, il medico  indica il diritto all'esenzione sulla ricetta. .

Le persone esenti per reddito possono dunque ritirare il certificato di esenzione   agli sportelli dell' AUSL. Per avere il certificato bisogna infatti compilare un apposito modulo di autocertificazione,e riconsegnarlo poi agli stessi sportelli, debitamente compilato e sottoscritto. Al momento della riconsegna si riceverà il certificato d'esenzione.Ritiro e consegna del modulo possono essere effettuati anche in tutte le farmacie pubbliche e private oppure presso i CAF/patronati delle organizzazioni che ad oggi hanno aderito all'iniziativa.

Sono esenti dal pagamento del ticket in base al reddito:
- le persone con più di 65 anni e i bambini con meno di 6, con reddito familiare complessivo inferiore a 36.151,98 euro;
- chi ha la pensione sociale o la pensione al minimo, con più di 60 anni, e i familiari a carico, con reddito familiare complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro se il coniuge è a carico, e di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico;
- i disoccupati con più di 16 anni registrati nei Centri per l’impiego, in passato già occupati, e i familiari a carico, con reddito familiare complessivo inferiore a 8.263,31 euro, incrementato fino a 11.362,05 euro se il coniuge è a carico, e di ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico.

Il certificato ha  validità annuale (con scadenza al 31 dicembre) e deve essere rinnovato ogni anno. Per le persone con più di 65 anni ha validità illimitata. In ogni caso, anche per le persone con più di 65 anni, se le condizioni di reddito cambiano e non si ha più diritto all’esenzione, occorre comunicarlo tempestivamente alla propria Azienda Usl.

Per maggiori informazioni:

http://www.saluter.it/servizi/visite-ed-esami/esenzione-ticket-per-reddito

 

Documenti da Scaricare:


Per maggiori informazioni rivolgiti a:

Note legali - Privacy - Elenco siti tematici