Comune Cavezzo
Amministrazione Trasparente
URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico
Biblioteca Comunale
Speciale Scuola
Polizia Municipale
Protezione Civile
Servizio Civile Nazionale
Associazione Comuni Modenesi Area Nord
Associazioni
SMS Traffic
Iscriviti alla newsletter del Comune di Cavezzo

Carta di Identità minorenni: novità
Autore:Ufficio Anagrafe - Ultimo Aggiornamento:09/07/2011 6.58.49 Stampa Documento


Carta di Identità.jpg

Il DL 13 maggio 2011, n. 20 recante "Prime disposizioni urgenti per l'economia" ha introdotto nuove disposizioni in tema di carte di identità.

In virtù delle nuove disposizioni è soppresso il limite di età per il rilascio delle carte di identità, precedentemente fissato in anni 15, ed è stabilita una validità temporale di tale documento diversificata a seconda dell'età del minore.

Al fine del rilascio della carta di identità per un minorenne vigono, dunque, le seguenti disposizioni: 

1) Per i minorenni italiani, occorre presentarsi personalmente presso l'Ufficio Anagrafe accompagnati da entrambi i genitori, affinché il documento sia valido per l'espatrio. 
                                                                                                             Per il minore di anni 14, l'uso della carta di identità ai fini dell'espatrio è subordinato alla condizione che il minore viaggi in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, o che venga menzionato - su una dichiarazione rilasciata da chi può dare l'assenso o l'autorizzazione, convalidata dalla Questura o dalle Autorità consolari - il nome della persona, dell'ente o della compagnia di trasporto a cui il minore medesimo è affidato, analogalmente a quanto previsto per il c.d. lasciapassare ed il passaporto. Per facilitare i controlli di frontiera, è, comunque, opportuno allegare alla carta di identità del minore idonea documentazione comprovante la potestà genitoriale (es. certificato di nascita con indicazione della paternità e della maternità).

2) Per i minorenni stranieri la carta di identità è rilasciata alle stesse condizioni dei cittadini italiani: essa, tuttavia, non è valida per l'espatrio ed ha valore di documento di riconoscimento.

3) La validità della carta di identità varia in relazione all'età del minore:
- triennale: per i minori di anni 3;
- quinquennale: fra i 3 ed i 17 anni.

 


Per maggiori informazioni rivolgiti a:

Note legali - Privacy - Elenco siti tematici