Comune Cavezzo
Amministrazione Trasparente
URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico
Biblioteca Comunale
Speciale Scuola
Polizia Municipale
Protezione Civile
Servizio Civile Nazionale
Associazione Comuni Modenesi Area Nord
Associazioni
SMS Traffic
Iscriviti alla newsletter del Comune di Cavezzo

Pagamenti da parte di Enti Pubblici a favore del Comune di Cavezzo con il sistema di tesoreria unica
Autore:Ufficio Ragioneria - Ultimo Aggiornamento:23/04/2016 11.16.45 Stampa Documento


L’art. 35, commi da 8 a 13, del decreto legge 24 gennaio 2012, n. 1, convertito, con modificazioni, in legge n. 27/2012, ha stabilito la sospensione fino a tutto il 2014 del regime di tesoreria unica c.d. mista, regolato dall’art. 7 del decreto legislativo 279/1997, e l’applicazione del regime di tesoreria unica tradizionale, di cui all’art. 1 della legge n. 720/1984.

Inoltre, con la circolare n. 11 del 24/03/2012 il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha precisato che: “…. sotto un profilo operativo, questo significa che i pagamenti disposti dagli enti soggetti a qualsiasi titolo al sistema di tesoreria unica (inseriti sia nella tabella A che nella tabella B) dovranno essere disposti con accreditamento sulle contabilità speciali sottoconto infruttifero, degli enti beneficiari,  tramite operazione di girofondi…..”.

 

In pratica i pagamenti da eseguire tra Enti titolari di Contabilità Speciali presso la Banca d'Italia (es.: somme da un Comune a favore di altro Comune) non devono più essere disposti con bonifico ma con disposizione di giroconto fra le Contabilità Speciali presso Banca d'Italia.

Per quanto riguarda il Comune di Cavezzo va effettuato un GIRO CONTO BANCA D'ITALIA SU CONTABILITA' SPECIALE N. 0183158              

 

Documenti da Scaricare:


Per maggiori informazioni rivolgiti a:

Note legali - Privacy - Elenco siti tematici