Comune Cavezzo
Amministrazione Trasparente
URP - Ufficio Relazioni con il Pubblico
Biblioteca Comunale
Speciale Scuola
Polizia Municipale
Protezione Civile
Servizio Civile Nazionale
Associazione Comuni Modenesi Area Nord
Associazioni
SMS Traffic
Iscriviti alla newsletter del Comune di Cavezzo

Denuncia cessione fabbricati e ospitalità stranieri
Autore:Ufficio Polizia Municipale - Ultimo Aggiornamento:21/07/2015 11.19.45 Stampa Documento


Chiunque cede la proprietà o il godimento o a qualunque altro titolo consente, per un periodo superiore a 1 mese, l’uso esclusivo di un fabbricato o parte di esso, ha l’obbligo di comunicare all’Autorità di Pubblica Sicurezza, entro 48 ore dalla consegna dell’immobile, la sua esatta ubicazione nonché le generalità dell’acquirente, del coduttore o della persona che assume la disponibilità del bene, e gli estremi del documento di identità o di riconoscimento che il cedente deve richiedere al cessionario. Viene esentato dalla comunicazione chi cede, non a cittadino extracomunitario, l'immobile e registra il contratto all'Ufficio del Registro competente.

Come comunicarlo
Con apposito modello da compilare a cura del cedente da ritirate presso la Polizia Municipale di Cavezzo.

Dove comunicarlo
Comando Polizia Municipale Via Cavour, 40 tel. 053549806.

Normativa
Art. 12 del D.L. 21.3.1978, n. 59, convertito in legge 18.5.1978, n. 191.

Sanzione amministrativa
Sanzione amministrativa da 103,29 a 1.549,37 €.

 

DISCIPLINA DELL’IMMIGRAZIONE E NORME SULLA CONDIZIONE DELLO STRANIERO, D.Lgs. 25.7.1998 n. 286

Chiunque, a qualsiasi titolo, dà alloggio ovvero ospita uno straniero o apolide, anche se parente o affine, o lo assume per qualsiasi causa alle proprie dipendenze ovvero cede allo stesso la proprietà o il godimento di beni immobili, rustici o urbani, posti nel territorio dello Stato, è tenuto a darne comunicazione scritta, entro 48 ore, all’ Autorità locale di Pubblica Sicurezza. La comunicazione comprende, oltre alle generalità del denunciante, quelle dello straniero o apolide, gli estremi del passaporto o del documento di identificazione che lo riguardan, l’esatta ubicazione dell’immobile ceduto o in cui la persona è alloggiata, ospita o presta servizio ed il titolo per il quale la comunicazione è dovuta.

Come comunicarlo
Con apposito modello da compilare a cura del cedente da ritirate presso la Polizia Municipale di Cavezzo.

Dove comunicarlo
Comando Polizia Municipale

Normativa
Art. 7 D.Lgs. 25.7.1998, n. 286.

Sanzioni
Sanzione amministrativa  da 160,00 a 1.100 €.

 

Documenti da Scaricare:


Per maggiori informazioni rivolgiti a:

Note legali - Privacy - Elenco siti tematici