Stampa Documento

Home /


Regolamento per collocazione-impiego cannoni antigrandine
Autore:Ufficio ambiente - Ultimo Aggiornamento:24/03/2010 16.36.20


Il regolamento si propone di disciplinare il funzionamento dei cannoni antigrandine in attesa degl'esiti della sperimentazione riguardo l'efficacia dei cannoni antigrandine, messa in atto dalla Provincia di Modena unitamente ad Arpa, e tutt'ora in corso.

Il regolamento ne disciplina il funzionamento, tenuto conto delle vigenti norme e disposizioni in materie di inquinamento acustico,  tramite autorizzazioni in deroga a detta normativa come previsto dalla delibera della Giunta Regionale n. 45 del 21/1/2002, al fine:
- di salvaguardare gli impianti produttivi agricoli e delle attivitą economiche legate a questo tipo di realtą produttiva;
- di salvaguardare le essenze da traumi e ferite che possono contribuire alla diffusione della malattia batterica denominata  "Colpo di fuoco batterico" in quanto tale malattia sfrutta  le piogge e le lesioni, comprese quelle causate dalla grandine,  per infettare gli alberi da frutto e ornamentali;
- di  tutelare il patrimonio mobiliare ed immobiliare dei cittadini.
- di rendere compatibile, in termini di durata e di frequenza, l'impatto acustico prodotto dai cannoni antigrandine nei confronti dei residenti delle zone ove sono collocati.

 

Documenti da Scaricare:


Per maggiori informazioni rivolgiti a:

Delibere a cui fare riferimento ...
     
  2002-C-00046 del 22-05-2002 (pubblicata il 23-05-2002)
REGOLAMENTO PER LA COLLOCAZIONE E L'IMPIEGO DI CANNONI AD
ONDE D'URTO PER LA DIFESA DELLE PRODUZIONI AGRICOLE DALLA
GRANDINE (CANNONI ANTIGRANDINE) -APPROVAZIONE
 
Testo Delibera
     


Comune di Cavezzo - Via Cavour, 36 - 41036 Cavezzo Modena - Tel. 0535/49850 - Fax 0535/49840