Telefono: 0535-49850     Fax: 0535-49840     Email: comunecavezzo@cert.comune.cavezzo.mo.it    

Cavezzo. Azioni congiunte per il contenimento e contrasto del Covid-19

Coronavirus, Notizie    19/11/2020
Stampa

Cavezzo. L’Ente locale, il volontariato individuale e associato, i privati stanno operando, anche congiuntamente, per il contenimento e il contrasto dell’epidemia da Covid-19.
Tra le iniziative dell’ultimo periodo si è provveduto ad acquistare dei beni particolarmente utili in questo contesto. Si tratta di:

  • un termoscanner carrellabile a rilevazione multipla, con cui rilevare a distanza la temperatura corporea; è posto nell’atrio della Casa della Salute per il controllo di tutti gli accessi; questo strumento (così come i lettini e i giochi di seguito elencati) è stato comprato per iniziativa della Croce Blu di Cavezzo d’intesa con un gruppo di medici di famiglia, con il contributo finanziario del Comune, della Fondazione Cassa di Risparmio di Mirandola, di Cavezzo solidale (il comitato partecipato da organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale del territorio), di imprenditori e di singoli cittadini;
  • cinque lettini elettrici, con cui agevolare nel contesto delle visite mediche presso la Casa della Salute le persone a mobilità ridotta;
  • giochi da esterno, da utilizzare all’aria aperta, destinati all’Asilo Nido comunale “Il Castello” e alla Scuola dell’Infanzia “San Vincenzo de’ Paoli”;
  • inoltre quattro tablet scanner, con i relativi supporti; servono per la rilevazione della temperatura corporea; sono stati donati al Polo scolastico “Giacomo Masi” per iniziativa diretta di un imprenditore locale.

L’importo complessivo di questi acquisti è di oltre 30.000 €.

Al fine poi di promuovere e realizzare il più possibile le vaccinazioni antinfluenzali, il Comune ha messo a disposizione della Casa della Salute alcuni locali al piano rialzato dello stesso edificio, a ciò dedicati per il periodo vaccinale; l’accesso a questi locali è gestito con l’aiuto del Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile, i cui componenti effettuano il triage, così come analogamente avviene con i volontari iscritti al Registro comunale presso l’atrio del municipio in piazza Martiri e presso l’Asilo Nido comunale.

Questo il commento dell’assessore al Terzo settore, Mattia Zapparoli: “In un contesto storico davvero difficile ancora una volta la risposta del mondo del volontariato e dei cavezzesi è stata magnifica. In pochissimo tempo è stato fatto uno sforzo di enorme importanza, ed in questo tempo tutti gli attori hanno dato un contributo fondamentale non solo per il raggiungimento dell’obiettivo, ma anche per andare oltre, raccogliendo ulteriori fondi. Inoltre, l’ottima sinergia tra tutte le parti ha permesso di trasformare rapidamente tali donazioni in aiuti concreti e già a disposizione di tutti noi.”

[Aggiornamento al 19 novembre 2020]
Torna all'inizio dei contenuti