Telefono: 0535-49850     Fax: 0535-49840     Email: comunecavezzo@cert.comune.cavezzo.mo.it    

IMU – Scadenza acconto il 16 giugno 2020

Cosa fare per, Procedure, Tasse e tributi    25/05/2020
Stampa

Il Comune di Cavezzo con delibera C.C. n. 38 del 29.05.2020 ha deciso di non differire la scadenza dell’acconto IMU 2020, da effettuarsi entro il 16 giugno 2020, e di disporre la non applicazione di sanzioni ed interessi nel caso di versamento dell’acconto IMU entro il 30 settembre 2020, limitatamente ai contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche, da attestarsi entro il 31 ottobre 2020, a pena di decadenza dal beneficio, su modello Certificazione difficoltà economica pandemia COVID-19_CAVEZZO  predisposto dal Comune.

In merito alla delibera del Consiglio Comunale di cui sopra, con la quale è stato deliberato di non applicare sanzioni ed interessi nel caso di versamento dell’acconto Imu 2020 entro il prossimo 30 settembre, limitatamente ai contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche, si comunica che sulla base di quanto disposto dal Ministero delle finanze, con risoluzione n. 5/E dell’8 giugno 2020, la moratoria riguarda solo l’Imu di competenza comunale e non quella riservata allo Stato.

Pertanto, l’Imu dovuta allo Stato, relativamente ai fabbricati di categoria catastale D (codice tributo 3925), dovrà essere versata entro il 16 giugno 2020, anche dai soggetti che hanno registrato difficoltà economiche. La quota Imu relativa ai fabbricati di categoria D di competenza comunale (codice tributo 3930), invece, potrà essere versata entro il 30 settembre 2020.

Qui il collegamento alle informazioni IMU: pagina Tributi – IMU

IMU 2020-Aliquote e versamenti CAVEZZO

Valori aree fabbricabili IMU 2020


 

Per ulteriori informazioni rivolgersi all’Ufficio Tributi del Comune di Cavezzo:
ufficio.tributi@comune.cavezzo.mo.it
tel. 0535 49814  (Cavezzo, gio. e sab.) –   0535 29608 (Mirandola, lun. mar. mer. ven.)

Torna all'inizio dei contenuti