Telefono: 0535-49850     Fax: 0535-49840     Email: comunecavezzo@cert.comune.cavezzo.mo.it    

Inaugurata la mostra “Cavezzo X anni dopo”

Decennale Sisma, Notizie    21/05/2022
Stampa

Taglio del nastro, alla presenza del presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, per la mostra “Cavezzo X anni dopo”, allestita nel Municipio di Cavezzo, nell’ambito del programma di iniziative organizzate per ricordare i dieci anni dai terremoti del 2012. Una mostra speciale, in un luogo speciale, parte di quel patrimonio pubblico ricostruito ripensandolo e “guardando avanti”, come sottolineato nel suo intervento dalla sindaca Lisa Luppi. Un edificio, l’attuale casa dei cittadini, fino al 2012 destinato alle scuole, priorità della ricostruzione fin dalla prima fase, protagoniste a Cavezzo di progetti dedicati in vista della ricorrenza del decennale sisma, progetti ripercorsi oggi dalla professoressa Laura Benassi. A prendere la parola sono stati poi tre studenti, Viola Faglioni, Brando Benatti e Nicole Sala, che hanno letto gli elaborati preparati in classe. Quindi la prima visita guidata, condotta dalla curatrice della mostra Martina Corradini (i testi sono del giornalista e storico Fabio Montella), che ha accompagnato i visitatori sui due piani, dedicati rispettivamente alla fase dell’emergenza e a quella della ricostruzione, con un comune protagonista: la comunità cavezzese. Completano la mostra due video appositamente realizzati per questo anniversario: “Crepe nelle memoria. Dieci anni dal sisma” (regia di Gianpiero Puricella) ed “È stata una scossa. Cavezzo: dieci anni dopo” (regia di Federico Baracchi). Un ringraziamento particolare ai fotografi di Cavezzo, per il bellissimo e toccante materiale fornito. Nel giardino del Municipio i visitatori potranno poi ammirare le “Arnie d’Autore”, installazione artistica a cura dell’associazione NGA, che ha scelto le api come simbolo di laboriosità e aiuto reciproco, tratti distintivi dei cavezzesi in questi dieci anni.

La mostra “Cavezzo X anni dopo” è a ingresso gratuito e rimarrà aperta fino al 31 ottobre (orari: sabato dalle 16 alle 18, domenica dalle 10 alle 12, chiusa il mese di agosto).

Torna all'inizio dei contenuti