Telefono: 0535-49850     Fax: 0535-49840     Email: comunecavezzo@cert.comune.cavezzo.mo.it    

La raccolta domiciliare dei rifiuti

Ambiente, Procedure, Rifiuti    9/03/2016
Stampa

Lunedì 27 giugno 2016 è la data d’inizio su tutto il territorio comunale di Cavezzo della raccolta domiciliare dei rifiuti.

Dal 27 giugno 2016 a Cavezzo si raccolgono a domicilio:

  • i rifiuti non recuperabili;
  • la carta, il cartone e i cartoni per bevande;
  • i rifiuti organici;
  • per sfalci e potature in area urbana viene effettuata la raccolta domiciliare dedicata;
  • per sfalci e potature in area extraurbana (chiamata anche “forese”) viene effettuata la raccolta domiciliare combinata con l’organico;
  • (per organico, sfalci e potature è comunque sempre auspicabile la buona pratica del compostaggio domestico).

Non subisce invece variazioni la raccolta stradale di:

  •  imballaggi in plastica;
  • vetro e lattine.

Questo importante cambiamento, che ha l’obiettivo di riciclare meglio e di più, si articola in una serie di passaggi.

L’informazione – un informatore ambientale incaricato da AIMAG fissa un appuntamento e viene personalmente a domicilio per illustrare il nuovo servizio.

La consegna dei contenitori – una squadra di operatori AIMAG consegna a domicilio i nuovi contenitori e i materiali informativi con le istruzioni per separare
ed esporre i rifiuti in modo corretto.

I nuovi contenitori sono dotati di microchip, per sperimentare il calcolo puntuale dei rifiuti non recuperabili che ogni utenza consegna al servizio di raccolta.

L’inizio del servizio di raccolta – si rimuovono i cassonetti e dal 27 giugno 2016 si raccolgono a domicilio i rifiuti qui sopra elencati.

NOTA BENE
Gli informatori e gli operatori AIMAG hanno sempre un documento di riconoscimento.
In caso di dubbio è comunque opportuno telefonare al numero verde 800-018405.

Per saperne di più alleghiamo materiale informativo prodotto da AIMAG insieme con il Comune di Cavezzo.

Torna all'inizio dei contenuti