Telefono: 0535-49850     Fax: 0535-49840     Email: comunecavezzo@cert.comune.cavezzo.mo.it    

Macellazione di suini ad uso familiare

Animali, Procedure, Salute e previdenza    11/02/2004
Stampa

La macellazione domiciliare dei suini è consentita solo nel periodo che viene annualmente stabilito da un’ordinanza emanata dal Comune su indicazione del Servizio Veterinario dell’Azienda Sanitaria Locale. Gli animali macellati a domicilio sono destinati ad esclusivo consumo del nucleo familiare di chi chiede la macellazione.

La macellazione deve avvenire nelle ore diurne, con l’impiego di pistola a proiettile captivo,  e deve essere eseguita da personale esperto.
Gli strumenti utilizzati e gli utensili, devono essere conservati in buone condizioni di igiene, lavati e disinfettati prima e dopo ogni macellazione e lavorazione delle carni;
Le carni, gli organi ed i visceri non possono essere allontanati dal luogo della macellazione prima che siano sottoposti a visita veterinaria;
La  visita sanitaria delle carni, degli organi e dei visceri, viene eseguita dal Veterinario Ufficiale incaricato, presso il luogo della macellazione, esclusivamente nei giorni feriali ed il sabato fino alle ore 13.
A tale scopo gli interessati devono avvisare il Servizio Veterinario dell’Azienda USL di Modena – Via L. Smerieri  n.1/3, Mirandola (di fronte al Pronto Soccorso dell’Ospedale S.Maria Bianca) tel. 0535/602800- 602495 comunicando, con almeno 24 ore di preavviso, il luogo e l’ ora della macellazione;
Il compenso spettante per ogni suino visitato viene stabilito annualmente dall’Azienda Sanitaria Locale .
In periodi  diversi da quelli indicati al punto 1) la macellazione è permessa solo presso i macelli autorizzati;
La mancata osservanza delle precedenti disposizioni viene sanzionata a norma del Regolamento Comunale di Igiene veterinaria.                       

Torna all'inizio dei contenuti