Telefono: 0535-49850     Fax: 0535-49840     Email: comunecavezzo@cert.comune.cavezzo.mo.it    

Ordinanza 6 agosto 2008 del Ministero della Salute

Notizie    21/08/2008
Stampa

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale (n.194 del 20.08.2008) l’Ordinanza contingibile ed urgente del 06.08.2008 del Ministero della Salute concernente le misure per l’identificazione e la registrazione della popolazione canina. Lo scopo dell’ordinanza, entrata in vigore il 20 agosto, è quello di contrastare il fenomeno del randagismo e dell’abbandono dei cani.

Di seguito, si riassume per sommi capi il contenuto dell’ordinanza. 
Il proprietario o il detentore di un cane deve provvedere a far identificare  e  registrare  l’animale,  nel  secondo  mese di vita, mediante l’applicazione del microchip. Il proprietario o il detentore di  cani  di  eta’  superiore  ai due mesi e’ tenuto a identificare e registrare  il  cane  ai fini di anagrafe canina, entro trenta giorni dalla data di entrata in vigore della ordinanza (cioè entro il 19 settembre).
La  disposizione  non  si applica ai cani identificati,  in  conformita’   alla  legge  14  agosto 1991, n. 281, mediante tatuaggio leggibile e  gia’ iscritti nell’anagrafe canina.
Il  proprietario  o  detentore di cani gia’ identificati ma non ancora   registrati   e’   tenuto  a  provvedere  alla  registrazione all’anagrafe  canina  entro  trenta  giorni  dalla data di entrata in vigore della ordinanza.
E’  vietata  la  vendita di cani di eta’ inferiore ai due mesi, nonche’  di  cani  non  identificati e registrati in conformita’ all’ordinanza.

 

 

Torna all'inizio dei contenuti